Home / Storico Amministrazione Trasparente / Organizzazione / Articolazione degli uffici

Articolazione degli uffici

Il Decreto del Presidente della Repubblica del 15 marzo 2017 n. 57, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 103 del 5 maggio 2017 e in vigore dal 20 maggio 2017, ha provveduto a riorganizzare il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. 

L'individuazione delle unità organizzative di livello dirigenziale non generale nell'ambito del Segretariato Generale e delle Direzioni Generali, unitamente alle loro competenze, sono stabilite dal D.M. 6 dicembre 2017, registrato alla Corte dei Conti in data 29 dicembre 2017 con il n. 2419 e pubblicato sulla G.U. Serie Generale n. 20 del 25 gennaio 2018.

I compiti e le funzioni degli Uffici di livello dirigenziale non generale saranno definiti da un decreto ministeriale in corso di emanazione.

Inoltre, in base all'articolo 15, comma 2 del DPCM 24 giugno 2021, n.140, "Fino all'adozione del decreto di cui all'articolo 15, comma 1, e alla definizione delle procedure di conferimento degli incarichi dirigenziali non generali, ciascun nuovo ufficio di livello dirigenziale generale si avvale dei preesistenti uffici dirigenziali non generali, in relazione alle competenze prevalenti degli stessi". 




Direzioni Generali


Altri Uffici